Tempo di lettura: < 1 minuto

tarchiniPubblichiamo qui di seguito l’interrogazione al Consiglio di Stato concernente l’infrazione alla legge sul lavoro al Centro Fox Town inoltrata oggi dal deputato MPS Matteo Pronzini.

Lo scorso 9 aprile 2013 il CdS, in una presa di posizione sull’utilizzo illegale della manodopera presso il Centro Fox Town di Mendrisio, affermava che avrebbe sospeso la procedura avviata dall’Ufficio dell’ispettorato del lavoro il 7 settembre 2012 fino a fine marzo 2014. Aggiungeva poi che ” Qualora detto termine dovesse scadere infruttuoso, vale a dire in assenza di una modifica dell’Ordinanza 2, la procedura sarà riattivata. La raccolta dei dati presso i negozi interessati nel frattempo sarà comunque portata a termine.”

Alla luce di questa considerazione, partendo dall’ipotesi che la modifica dell’OLL2 non dovesse entrare in vigore il prossimo primo aprile, chiediamo al Consiglio di Stato:

 

a) A che punto è attualmente la procedura che, seppure sospesa, avrebbe comunque permesso di raccogliere i dati presso i negozi?

 

b) Quali sono i prossimi passi previsti dalla procedura e quali sono i termini temporali dello sviluppo di questa procedura?

 

c) Quali sono le misure adottabili all’attuale stadio della procedura e quali negli stadi successivi, comprese, se vi sono, modi e tempi di eventuali ricorsi?

Pin It on Pinterest