Venerdì 7 giugno lo Spazio Elle di Locarno si trasformerà per diventare per una settimana “Casa dello Sciopero”. Su iniziativa del Collettivo femminista “Io l’8 ogni giorno”, dello Spazio Elle e di un gruppo di donne del locarnese, da venerdì 7 giugno a giovedì 13 giugno ogni sera alla Casa dello sciopero – Spazio Elle vi saranno attività di vario tipo, dal concerto alle performances, per dare spazio all’espressione artistica delle donne e per dare vita a un luogo di scambio, discussione, condivisione in cui ritrovarsi per preparare la giornata di sciopero e di mobilitazione del 14 giugno.

E, poiché non vogliamo chiuderci in una casa il giorno dello sciopero, il 14 giugno la Casa dello sciopero si aprirà alla città e invaderà anche la sottostante Piazza Pedrazzini, dove dalle 10.00 alle 15.00 saranno organizzate diverse attività per permettere a tutte le donne – indipendentemente dalla loro situazione lavorativa e personale – di partecipare allo sciopero.

Uno spazio per tutte le donne, lavoratrici, pensionate, studentesse, casalinghe, indipendenti, migranti,…

Uno spazio per partecipare, per ritrovarci insieme, per discutere, per condividere, per esprimere la nostra rabbia o la nostra gioia.

Uno spazio per dare spazio alla creatività, con esposizioni, performances e musica.

Uno spazio in cui prepararci al corteo unitario previsto alle 17.00 a Bellinzona.

Una casa aperta a tutte e tutti, una casa che si apre al mondo, una casa per reinventare la nostra vita insieme.

 

Programma serate di avvicinamento allo sciopero femminista

7 giugno, 19.00 Apertura Casa dello Sciopero (preparazione striscioni e pic-nic)

8 giugno, 20.00 Concerto con Charlie Roe

9 giugno, 20.00 Non solo muse. Letture attorno alla donna

10 giugno, 20.00 Concerto con Camila Koller (e prove delle canzoni per lo sciopero)

11 giugno, 19.30 Performance Sangue del mio sangue di Silvana Sarti, seguita da riunione di preparazione

12 giugno, 19.00 Cena Chez L, il gusto del femminile, seguita da performances artistico-fotografiche femministe (con Regaida Comensoli)

Giovedì 13 giugno, 19.30 Preparazione 14 giugno e riunione

 

Programma Casa dello sciopero – 14 giugno 2019

In Piazza Pedrazzini e allo Spazio Elle, tutto il giorno (10.00-15.00)

• bancarella informativa

• atelier creativo

• esposizione fotografica e artistica femminista

• spazio bimb* femminist* : giochi e creatività

• performance fotografica partecipativa

• percorso sui cento volti del sessismo

• musica dal vivo (Ajelé, Camila Koller,…)

• discussioni e microfono aperto

10.00-11.30 Azione portiamo lo sciopero in città

11.00 Atelier Animavoce con Silvia Finali: corpo, respiro, voce

12.00 Pranzo vegetariano offerto

13.15-14.00 Cerchio di narrazione “Racconta le donne” con il Teatro dei Fauni

13.30-15.00 Proiezioni femministe

14.00-14.40 Fate e streghe – leggende ticinesi con Vicky De Stephanis e le erbe magiche di Rachele Zurini per grandi e piccini

14.00 “Palabre” femminista partecipativa: facciamo sentire le nostre voci e le nostre rivendicazioni

E tanto altro!

15.00: tutt* insieme verso il corteo di Bellinzona (treno speciale gratuito alle 15.40). Ritorno: treno gratuito alle 21.39 da Bellinzona

21.00: Collettivo Quelle (di Giorgia Marzetti), Veridico, spettacolo organizzato da Osa!, al Cambusa Teatro presso lo Spazio Elle. Tracce di memoria, creazione ispirata alla cantastorie siciliana Rosa Balistrieri. Prima assoluta (20.-/15.-)

 

Share This