Tempo di lettura: < 1 minuto

MPS prende atto con soddisfazione della decisione del Consiglio Federale di sospendere i lavori al Ceneri a poco meno di 24 ore dalla sua riapertura. Una sospensione che segue alla denuncia, documentata anche da un’eloquente foto, da parte del MPS.

Una conferma in più che nella situazione attuale non è possibile rispettare sui posti di lavoro le normative sanitarie relative al COVID. In questo momento deve essere data completa priorità all’evitare del propagarsi del virus, a difesa della salute di ognuno di noi!

Questo blocco deve essere uno stimolo a tutte e tutti noi nel segnalare e denunciare all’indirizzo del MPS (mps.ti@bluewin.ch) tutte quelle situazioni in cui delle aziende, fregandosene bellamente della salute di ognuno di noi, mettono in primo piano i loro profitti. Se mai fossimo tutti sulla stessa barca (ma non lo siamo) allora dovremmo remare tutti nella stessa direzione. La nostra salute prima dei loro profitti.

Pin It on Pinterest