Tempo di lettura: < 1 minuto

Alain Krivine ci ha lasciato oggi, all’età di 80 anni. Ci uniamo al dolore dei compagni e delle compagne dell’NPA, della sua famiglia, dei suoi cari e di tutti coloro che si sono riconosciuti nelle lotte che ha condotto.
Per più di 65 anni, Alain è stato un attivista instancabile, presente in tutte le lotte contro le devastazioni del sistema capitalista, contro le ingiustizie, per l’emancipazione.
Militante espulso dal PCF, fondatore e leader della Jeunesse Communiste Révolutionnaire (JCR) , poi della Ligue Communiste Révolutionnaire (LCR) e poi del Nouveau Parti Anticapitaliste (NPA), leader della Quarta Internazionale.
Alain non ha mai rinnegato i suoi impegni e ideali di gioventù. È stato, per intere generazioni di attivisti, un modello di costanza, una risorsa inesauribile, un compagno esemplare.
Ricorderemo la sua abnegazione, il suo calore e il suo umorismo. Fino alla fine della sua vita, Alain non si è arreso e non ha ceduto alla pressione del “Ti passerà con l’età” (Titolo dal tono umoristico con il quale aveva intitolato il suo libro di memorie uscito qualche anno fa).
Ciao compagno, e grazie di tutto! Continueremo a lottare!

Ricorderemo prossimamente la figura di Alain. Qui il link al quotidiano Le Monde che oggi ne ha tratteggiato la figura annunciandone la scomparsa: Alain Krivine, figure historique de la gauche radicale, est mort (lemonde.fr)

Print Friendly, PDF & Email