Tempo di lettura: < 1 minuto

Si comincia ad organizzare la mobilitazione contro il taglio alle pensioni del personale cantonale, comunale e di altre amministrazioni pubbliche e semipubbliche, previsto dopo che il consiglio di amministrazione della cassa cantonale (IPCT) ha deciso il principio di una diminuzione del tasso di conversione, cioè delle rendite, pari in media al 20%.
Qui di seguito il volantino ad una prima assemblea indetta da un comitato d’azione creatosi alcune settimane fa, su impulso dei docenti del liceo di Bellinzona. (Red)

***********************************

Pin It on Pinterest