Tempo di lettura: < 1 minuto

Pubblichiamo le “note per la stampa” che i rappresentanti di ERREDIPI hanno distribuito nel corso della conferenza stampa di lunedì 11 febbraio (https://mps-ti.ch/wp-content/uploads/2024/02/12.2.24_ErreDiPi_note-stampa.pdf) ; note che indicano le ragioni e le modalità con le quali ERREDIPI sta organizzando lo sciopero indetto per il 29 febbraio. Questo mentre gli altri sindacati (che ancora qualche giorno fa avevano ribadito la necessità di uno sciopero) o si sono ormai dissociati (SIT) o  devono ancora “discutere” nei loro comitati (classica foglia di fico). Un atteggiamento esitante che, combinato alla mancanza di una reale attività di preparazione non facilita certo le cose.

Per questa ragione ERREDIPI insiste con decisione nella preparazione della giornata di sciopero del 29 febbraio, mostrando la via di un nuovo sindacalismo di lotta. (Red)

Print Friendly, PDF & Email