Violenza domestica: così ci proteggiamo! Primo incontro per un Piano femminista contro la violenza sulle donne

Quando?

domenica 20 Settembre
Aggiungi al tuo calendario

Dove?

Liceo cantonale Bellinzona
Via Francesco Chiesa 2
Bellinzona

Il collettivo femminista Io l’8 ogni giorno è felice di dare avvio ad un ciclo di incontri dedicati alla violenza maschile sulle donne con lo scopo di elaborare un Piano cantonale d’azione femminista di prevenzione e di lotta contro la violenza sulle donne in tutte le sue forme (violenza domestica, violenza sessuale e sessista, molestie ed abusi sui luoghi di lavoro e nelle scuole, etc).

Il collettivo femminista Io l’8 ogni giorno si è posto sin dalla sua fondazione il problema della violenza maschile sulle donne, una preoccupazione che è accresciuta con l’emergenza COVID19, quando in molte sono state costrette tra le mura di casa in compagnia del loro aguzzino. Per tali motivi il collettivo ha deciso di avviare una serie di eventi pubblici che ci accompagneranno fino all’inizio del prossimo anno e ci permetteranno di costruire e identificare – sulla base degli stimoli emersi grazie ad interventi di professioniste, esperte e testimoni – una serie di misure volte a combattere la violenza sulle donne in maniera attiva ed efficace.

Il primo incontro avrà luogo domenica 20 settembre al Liceo di Bellinzona (entrata dalle 13.15, inizio 14.00) e sarà dedicato in modo particolare al tema della violenza domestica.

In una prima tavola rotonda discuteremo delle Case delle donne, mettendo a confronto esperienze locali e internazionali. Interverranno Kim Savoy, della Casa delle Donne di Lugano, Valentina Mangiò, del Centro antiviolenza Donna L.I.S.A di Roma e Monica Bonetti, psicologa terapeuta in pensione, con esperienza in alcuni centri per donne a Kiel in Germania

Nella seconda tavola rotonda ci concentreremo invece sulla situazione specifica delle donne migranti confrontate a situazioni di violenza domestica, tema che approfondiremo grazie agli interventi di Gabriela Giuria, attivista della Fondazione Diritti Umani e Immacolata Iglio Rezzonico, avvocata specializzata in diritto della migrazione e diritto di famiglia.

Infine, Monica Bisogno, dell’Associazione Dialogos, introdurrà il tema dei gruppi di aiuto-aiuto per le vittime di violenza sessuale, questione che sarà al centro del successivo incontro previsto nel mese di ottobre.

Per riuscire nella nostra iniziativa, abbiamo bisogno di un’adesione numerosa e perciò invitiamo tutte le donne interessate a partecipare al primo e ai successivi incontri. Siamo convinte sia necessario stimolare la discussione e la riflessione attorno alla violenza sulle donne, mettendo in comune le esperienze vicine e lontane, le conoscenze teoriche e i vissuti personali, le conquiste già ottenute e, soprattutto, i passi avanti ancora da compiere.

Sto caricando la mappa ....

Pin It on Pinterest