Contro la crisi sociale, un preventivo di classe

Le proposte dell’MPS sul Preventivo 2022 del Cantone Decisamente nulla o troppo poco rispetto alla gravità e alle urgenze della situazione sociale: è questo il giudizio dell’MPS sui due rapporti (di maggioranza e di minoranza) presentati dalla Commissione della gestione....

Gli oceani si stanno surriscaldando. Si moltiplicano le prove del fenomeno

Secondo l’ONG Ocean Conservancy [1] "Dall'inizio dell'industrializzazione ad oggi, l'oceano ha assorbito più del 90% del calore del riscaldamento globale indotto dall'uomo e circa un terzo delle nostre emissioni di carbonio. Ma ora stiamo vedendo gli effetti devastanti di...

Officine FFS: legittimi Interrogativi o fobica curiosità?

Direttamente coinvolti nella Piattaforma (Convenzione) di dialogo, diretta da F.Steinegger, con lo scopo di trattare tutte le questioni “operative” e “strategiche” che riguardano le Officine di Bellinzona (OBe), deduzione logica vuole che avremmo dovuto entrare nel dettaglio...

Consegnate le 1’300 firme della petizione contro l’aumento del 20% delle tariffe dell’acqua potabile deciso dalla città di Lugano

Una delegazione dell’MPS ha consegnato oggi alla Cancelleria comunale 1'300 firme a sostegno della petizione (lanciata a metà dicembre) contro l’aumento delle tariffe dell’acqua potabile a partire dal 2022, annunciato dal Municipio di Lugano a fine novembre. Si tratta di un...

Italia. Il Presidente che verrà

Fra pochi giorni, il 24 gennaio, inizieranno le votazioni per eleggere il Presidente della Repubblica, evento annunciato e soprattutto spettacolarizzato dai media. Il suo ruolo si è storicamente caratterizzato in senso “stretto” o “largo”, secondo la contingenza del momento,...

Scuola. Rilanciare il dibattito sul numero di allievi per classe

Nell’ambito della discussione sul Preventivo 2022 l’MPS (con tre iniziative parlamentari elaborate) propone di diminuire il numero massimo di allievi per classe, così come il numero minimo che permette ai Comuni di formare (senza perdere il sostegno finanziario del Cantone) una...

Italia. Continuare la mobilitazione contro il governo Draghi

Non ci devono essere troppe illusioni sulla situazione del nostro paese: siamo entrati in un anno da paura in cui si corre verso un nuovo disastro sanitario e sociale di cui il governo Draghi (presentato dai media come il governo dei “migliori”) è totalmente responsabile; da...

Aumento delle spese militari Usa: più militarismo, più imperialismo, più guerre

Il Congresso degli Stati Uniti è completamente diviso, repubblicani contro democratici tranne quando si tratta di militari. I salari dei lavoratori non possono essere aumentati, ma ci sono sempre soldi per i generali e i fabbricanti di armi. La scorsa settimana si è riunito il...

Sempre più liberista la risposta dei governanti di questo paese al COVID

Qualora ce ne fosse stato ancora bisogno, anche oggi il Consiglio Federali ha confermato il proprio orientamento in materia di pandemia: e cioè una politica di gestione della pandemia ridotta sostanzialmente a un appello alla responsabilità individuale, essenza di una politica...

Ticino-Kazakistan. Fare affari con chi non garantisce il “rispetto della dignità umana, delle libertà fondamentali e della giustizia sociale”?

Pubblichiamo il testo di un'interpellanza presentata dalle/i deputate/i dell'MPS in merito ai rapporti Ticino-Kazakistan anche alla luce degli avvenimenti in atto nel paese dell'ex-Unione Sovietica. (Red) Il Kazakistan ha rioccupato l’attenzione della stampa internazionale e...

L’insurrezione operaia e popolare in Kazakistan

Pubblichiamo questa interessante presa di posizione della Tendenza Internazionalista Rivoluzionaria* sulla situazione in Kazakistan. (Red) L’insurrezione esplosa in Kazakistan, che il presidente Tokayev attribuisce a “terroristi” al soldo di non meglio precisate potenze...

Migranti. La prova di sopravvivenza

Il fatto che l’Unione Europea coltivi una sorta di sovra–nazionalismo armato, a difesa delle proprie frontiere, non solo è causa d’una strage di migranti e potenziali rifugiati/e di proporzioni mostruose, ma ha anche contribuito indirettamente, a mio avviso, a incoraggiare...

Cile. Una boccata d’aria fresca per il progressismo latinoamericano

L’indiscutibile vittoria di Gabriel Boric impone un colpo di freno alla destra, sia in Cile che nella regione. Oramai, il più giovane presidente, quello che ha ottenuto il maggior numero di suffragi di tutta la storia democratica del paese è di fronte ad una sfida: mettere in...

Covid-19. Apartheid sanitaria nel “villaggio globale”

Messa in circolazione da Marshall Mc Luhan negli anni 60, la metafora del “villaggio globale” non ha cessato di essere utilizzata per designare gli effetti di contrazione dello spazio-tempo in cui la "globalizzazione" capitalista ci fa vivere. Una contrazione che la pandemia...

Pianificazione e transizione ecologica e sociale

La necessità di una pianificazione economica in qualsiasi processo serio e radicale di transizione socio-ecologica è sempre più accettata, contrariamente alle posizioni tradizionali dei partiti Verdi, favorevoli ad una variante ecologica dell'”economia di mercato”, vale a dire...

Il falò dell’indifferenza

Pubblichiamo il comunicato del collettivo femminista Io l’8 ogni giorno che sabato 8 gennaio ha organizzato a Lugano un falò dell’indifferenza. (Red) Oggi, sabato 8 gennaio 2022, il collettivo Io l’8 ogni giorno ha organizzato alla Foce di Lugano un Falò dell’indifferenza...

La rivolta in Kazakistan. Si chiude il cerchio in Asia centrale.

Ci sono voluti solo quattro giorni di rivolta popolare perché il regime di Nursultan Nazarbayev, al potere dal 1989, crollasse dopo 32 anni. Guardando le statue che cadono, si può solo essere felici e sorpresi. Certo, era inevitabile: i regimi politici che non si riformano...

Kazakistan. Le ragioni della protesta

Pubblichiamo un breve ma utile riassunto delle ragioni di fondo (economiche e sociali) che aiuta a capire la rivolta popolare in atto in Kazakistan. È apparso sul sito dei compagni di Sinistra Anticapitalista di Brescia. (Red) In Kazakistan la mobilitazione popolare è scoppiata...

Kazakistan. Dichiarazione del Movimento Socialista del Kazakistan sull’insurrezione operaia

Pubblichiamo una dichiarazione del Movimento socialista del Kazakistan di sostegno alle lotte di questi giorni confrontate con una severa repressione da parte del potere al quale stanno dando manforte, concretamente sul terreno, le forze speciali di Putin e, a livello...

Il falò dell’indifferenza

Pubblichiamo qui di seguito l’appello lanciato dal collettivo Io l’8 ogni giorno per partecipare, sabato 8 gennaio alle 16.00, alla Foce di Lugano a un falò dell'indifferenza, contro un sistema che continua a proteggere chi esercita violenze e a vittimizzare e moltiplicare gli...

Non sarà il nucleare a salvare il clima

Ennesimo incidente a una centrale nucleare in Francia mentre nel paese monta una narrazione insidiosa per un rilancio dell’energia atomica. Ma il nucleare è inquinante, pericoloso e molto costoso Il 20 dicembre EDF ha dichiarato in un comunicato stampa che “un’enorme quantità...

Dispacci dalla terra di nessuno

Da diversi mesi assistiamo a scene di ordinaria follia alle porte d’Europa. Sul confine tra Polonia e Bielorussia si verificano infatti, dal mese di settembre, scene di violenza brutale consumata contro chi tenta di esercitare il proprio diritto a richiedere asilo. Migliaia di...

Scuola e abusi…. Perché nessuna sanzione?

Pubblichiamo il testo di un'interpellanza presentata oggi dalle/dai nostre/i deputati in Gran Consiglio su un tema che ripropone, ancora una volta, un atteggiamento ambiguo da parte delle istanze direttive del Cantone. (Red) Da informazioni in nostro possesso, in una scuola...

Intervento sproporzionato: ci risiamo

Il Movimento per il socialismo (MPS) esprime condanna per la violenza dell’azione della polizia nell’affrontare e nello sgomberare le persone che ieri hanno occupato il sedime dell’ex-macello. Ci pare di poter affermare che l’intervento non sia stato per nulla proporzionato....

Bellinzona. La santa alleanza dei partiti per l’iniquo aumento della tassa sui rifiuti

I resoconti dei quotidiani sull’agitata seduta del Consiglio comunale di Bellinzona di lunedì scorso, le cittadine e i cittadini di Bellinzona non sono forse riusciti a cogliere uno degli aspetti fondamentali delle decisioni prese: e cioè che, a partire dal 2022 la tassa di...

Italia. Dopo lo sciopero generale, la lotta deve continuare

Giornata positiva quella del 16 dicembre in cui settori importanti della classe lavoratrice sono tornati in piazza con la volontà di rafforzare le lotte operaie in corso e dare un segnale forte di resistenza alle politiche del governo e della Confindustria. Lo sciopero generale...

Italia. Se Gkn si salverà, sarà solo grazie alla lotta

Ufficiale il passaggio di Gkn da Melrose a Borgomeo. Il commento del Collettivo di fabbrica. Chi è il nuovo padrone. Qf Spa (Gruppo Borgomeo) comunica di aver acquisito il 100% di Gkn Driveline Firenze. «Fine del rischio licenziamenti. L’azienda ritira la messa in liquidazione....

Disuguaglianze, crescita e decrescita. Un dibattito che si fa strada nell’IPCC

Venticinque anni fa, la "decrescita" era concepita dai suoi sostenitori come una "parola obice" portatrice di una vaga carica ideologica: Serge Latouche e i suoi sostenitori affermavano di voler "cambiare il modo di pensare della gente" per "uscire dall'economia e dallo...

Diventare insegnanti oggi

Come si diventa insegnanti? Che cosa fa di un maestro un vero maestro? Che cosa fa di un insegnante un buon insegnante? Sono domande alle quali non è facile rispondere, soprattutto oggi, in tempi di scarse certezze e di una scuola che progressivamente cambia fisionomia....

Cile. Boric, ultimo presidente del vecchio o primo presidente del nuovo?

La notte del 21 novembre è stata una delle più dolorose degli ultimi anni in Cile. I risultati del primo turno delle elezioni presidenziali hanno dato la maggioranza relativa a José Antonio Kast, il candidato del pinochetismo e portavoce della controrivoluzione, di quella...

Coronavirus e crisi capitalista

Fino allo scoppio della pandemia, la crisi del 2008‑2009 era stata la più profonda e geograficamente più diffusa dalla fine della Seconda guerra. Nel 2009 il prodotto mondiale è sceso dello 0,5% e quello dei Paesi avanzati del 3,4%. La crisi del 2020 è stata però più profonda:...

Denunce di molestie. Il Municipio di Bellinzona tenta di fare il furbo

Lo scorso 13 dicembre 2021 MPS ha inoltrato un’interpellanza al Municipio di Bellinzona titolata “Tutela dell’integrità personale delle dipendenti e dei dipendenti: ogni minimo segnale deve essere preso sul serio e oggetto d’intervento da parte del Municipio” Nella stessa si...

Cile, la vittoria di Boric. Quali sfide per quale governo?

Secondo i risultati del Servicio Electoral de Chile, dopo il conteggio del 99,99% delle schede, Gabriel Boric Font ha ottenuto 4.620.671 voti, ossia il 55,87%. José Antonio Kast Rist ha ricevuto 3.649.647 voti o il 44,13%. Ci sono stati 70.272 voti non validi (0,84%) e 23.944...

Cina. Un nuovo imperialismo emergente

La formazione di un nuovo imperialismo (1) è un evento raro. Richiede una moltitudine di precondizioni legate sia alla situazione internazionale e che alle specificità del paese in questione. Da questo duplice punto di vista, l’ascesa della Cina ha sollevato interrogativi...

Cile. Da culla a fossa del neoliberismo?

“Il Cile è stato la culla del neoliberismo, oramai ne diventerà la fossa”. La dichiarazione, fatta alcune settimane or sono dal neo-eletto presidente cileno Gabriel Boric è sicuramente una formula a effetto. Ma, al di là della retorica? Per chi, come il sottoscritto, l’undici...

Boric presidente: in Cile si conferma la svolta a sinistra.

Con oltre il 90% dei seggi scrutinati, il candidato di sinistra, ex dirigente del movimento studentesco, Gabriel Boric, con circa il 56% dei voti, contro il 44% del candidato di estrema destra, è destinato a diventare il prossimo presidente del paese sudamericano. Si conferma...

Un’ennesima violenza perpetrata su una donna, in Ticino. Il sistema di protezione funziona davvero?

Pubblichiamo due atti parlamentari inoltrati oggi (20 dicembre) dalle deputate e deputati MPS al Consiglio di Stato.La prima, un'interpellanza, affronta, partendo dalla recente aggressione di Lugano, la questione dell'efficacia (inesistente) dell'attuale sistema di...

Un mondo sempre più iniquo

I più ricchi conquistano un'enorme quota di reddito, possiedono la maggior parte della ricchezza e sono responsabili di una quota sproporzionata di emissioni di CO2. Questi sono i principali risultati dell'ultimo rapporto sulla disuguaglianza globale, prodotto da un gruppo...

Italia, lo sciopero generale CGIL e UIL del 16 dicembre

Nella giornata del 16 dicembre nelle piazze di numerose città italiane si sono raccolte decine di migliaia di lavoratrici e di lavoratori che hanno partecipato alla giornata di sciopero generale proclamato da Cgil e Uil.  Il governo italiano presieduto da Mario Draghi si è...

Solidarietà con la Bolivia

Sono trascorsi giusto due anni dal colpo di stato che rovesciò e costrinse all’esilio il presidente legittimamente eletto della Bolivia Evo Morales. È passato giusto un anno dal trionfo elettorale di Luis Arce, candidato del MAS, il partito di Evo Morales, eletto alla...

È ora di agire contro la violenza sulle donne!

Pubblichiamo la presa di posizione del Collettivo io l’8 ogni giorno  che oggi ha organizzato un presidio davanti alla Procura di Lugano. Il collettivo ha voluto così nuovamente attirare l'attenzione sull'ennesimo atto di violenza subita dalle donne (l'aggressione avvenuta...

Italia. La salute della democrazia

In Italia, come in altri paesi, la pratica democratica perde sostanza, vive nella libertà formale svuotata di contenuto. La politica smarrisce il contatto coi cittadini, si ha una progressiva separazione del “sociale” dal “politico”, è l’emancipazione del sistema politico e...

Lugano. Uno stadio nuovo e un pronto soccorso in meno?

Il Movimento per il socialismo (MPS) ha preso atto della decisione del Consiglio di Stato e dell’Ente Ospedaliero Cantonale, di chiudere il Pronto Soccorso (PS) dell’Ospedale Italiano di Lugano-Viganello con l’obiettivo di potenziare strutture e personale da dedicare alla lotta...

La vita delle donne conta

3000 donne e uomini solidali sono scesi in piazza a Zurigo nella prima manifestazione nazionale contro i femminicidi lo scorso 11 dicembre. Un corteo molto determinato, colorato e coraggioso ha sfidato il freddo invernale per ribadire la necessità di agire rapidamente per...

Il governo cantonale e la consultazione federale sul Covid

Il Movimento per il socialismo (MPS) ha preso atto della risposta del governo cantonale alla consultazione indetta dal Consiglio federale in merito alle proposte per far fronte alla emergenza pandemica alla luce dei preoccupanti sviluppi della situazione. È significativo che il...

Covid 19 e imprese. Tra salute e profitto, chiara la scelta padronale

Mai come in questa fase storica appare evidente come qualsiasi scelta determinante per il presente e il futuro della popolazione – locale, nazionale e mondiale - sia subordinata alla possibilità di garantire ai possessori di capitali di continuare ad assicurare la realizzazione...

Omaggio a Petr Uhl (1941-2021)

È morto a Praga Petr Uhl, 80 anni, giornalista ceco e attivista dei diritti umani. Fu imprigionato dalla burocrazia stalinista negli anni 60 ma non fu mai un “dissidente anticomunista”. (Red) È con grande emozione che abbiamo appreso della morte di Petr Uhl il 1° dicembre dopo...

Clima, disuguaglianze e lotta di classe

Durante la COP26 a Glasgow, un’informazione scioccante è stata data ai delegati dal direttore dell’Istituto di Potsdam (PIK), Johan Rockström: mantenere il riscaldamento al di sotto di 1,5°C e nel rispetto della giustizia climatica, l’1% più ricco della popolazione...

Grazie al PSE, Cornaredo diventerà un vero stadio antipandemico!

Finita la serie delle porte aperte del mese di ottobre-novembre, veri e propri spot pubblicitari a favore della campagna per il PSE, ecco gli spettatori piombare nuovamente ai livelli di interesse che suscita oggi il FC Lugano tra i cittadini e le cittadine di Lugano (e...

Dalla Francia un manifesto per un’alternativa sanitaria. Anche per la Svizzera.

L'accettazione dell'iniziativa per cure infermieristiche forti in Svizzera lo scorso 28 novembre con il 61% dei voti espressi è una buona notizia. Riflette un sostegno a cure di qualità e un chiaro riconoscimento che questa qualità richiede buone condizioni di lavoro e un...

India. Un’incredibile seconda vittoria per i contadini. Il governo Modi cede su tutta la linea alle rivendicazioni

Dopo aver annullato il 19 novembre le tre leggi che avrebbero consegnato i piccoli contadini indiani ai grandi gruppi capitalisti dell'agribusiness e averle fatte votare in parlamento il 29 novembre, il governo Modi ha appena aderito, il 9 dicembre 2021, a tutte le altre...

Continua il processo di normalizzazione alla RSI

Il copione si ripete tristemente, di fronte alle denunce e alle sofferenze delle donne si risponde con un tutto va bene, non ci sono problemi, si tratta di casi isolati… Non può che essere questa la reazione alle conclusioni del rapporto sui casi di moleste e mobbing alla RSI....

RSI – Ma davvero non è successo niente?

Pubblichiamo la presa di posizione del Collettivo io l’8 ogni giorno in merito alla prese di posizione della RSI in merito agli esiti dell'inchiesta sulle denunce per molestie sessuali all'interno dell'azienda. (Red) Davvero non c’è malessere sistemico in RSI e soprattutto non...

Brasile. Di fronte a un possibile ticket presidenziale Lula-Alckmin, è fondamentale un candidato unitario di sinistra.

La mattina di lunedì 29 novembre, Geraldo Alckmin [ex governatore dello stato di San Paolo dal 2011 al 2018] ha partecipato a una riunione con i rappresentanti di Força Sindical, UGT (União Geral dos Trabalhadores), CST (Central Sindical de Trabalhadores) e CTB (Central Única...

Non tutto ciò che è verde è sostenibile. Per un’alternativa eco-sociale in un’Europa post-pandemica.

“Voglio che l’Europa diventi il primo continente al mondo a impatto zero sul clima entro il 2050. Per far sì che questo accada, presenterò un Green Deal per l’Europa nei miei primi 100 giorni di mandato. Presenterò la prima legge europea sul clima che trasformerà l’obiettivo...

La quinta ondata in Svizzera: occorrono misure sociali forti per sconfiggere contagi e rassegnazione

Pubblichiamo la presa di posizione del coordinamento nazionale dell’MPS/BFS sulla situazione pandemica in Svizzera. (Red) Da quasi due anni, il mondo vive al ritmo delle ondate della "Sars-CoV2". Più di cinque milioni di persone sono già morte. I sistemi sanitari, che sono...

Officine Bellinzona. Persi definitivamente, per ora, oltre 150 posti di lavoro. C’è poco da festeggiare!

È diventata quasi una festa la presentazione da parte di governo cantonale, municipio di Bellinzona e FFS del parzialissimo progetto (non si può che definirlo così) di piano industriale. Euforia legata al lancio delle cifre che hanno accompagnato questo show mediatico: 360...

Pandemia. Il governo cantonale deve agire!

Il Movimento per il socialismo (MPS) esprime preoccupazione per lo sviluppo della situazione pandemica e per l’immobilismo che caratterizza l’atteggiamento del governo e delle autorità sanitarie cantonali (in linea d’altronde con quello dell’autorità federale). I Cantoni, dopo...

Zurigo 11 dicembre. Manifestazione nazionale contro il femminicidio

Pubblichiamo il testo dell'alleanza nazionale Ni-una-Menos che convoca la manifestazione nazionale contro il femminicidio (Zurigo - 11 dicembre - ore 14.00). (Red) Quest’anno già 25 donne sono rimaste vittime di un femminicidio e 11 donne sono sopravvissute a un tentato...

L’ecologia di Marx alla luce della MEGA 2

In questo testo, denso e articolato ma per nulla pedante, Alain Bihr, ricostruisce l’evoluzione del pensiero di Marx sul rapporto tra capitale e natura. Lo fa seguendo criticamente il ragionamento e la ricostruzione dello studiso marxsita Kohei Saito nel libro La nature contre...

Greenwashing. L’industria petrolifera promuove le fantasie sulla cattura del carbonio

Dopo aver seminato per decenni dubbi sul cambiamento climatico e sulle sue cause, l'industria dei combustibili fossili sta passando a una nuova strategia: presentarsi come fonte di soluzioni. Parte di questo riposizionamento consiste nel presentarsi come l’”industria della...

Economia globale. “Sta arrivando un nuovo regime di bassa crescita dove la pressione sul lavoro e sulla natura aumenterà”

Il secondo incontro 2021 che il FMI e la Banca Mondiale tengono ogni sei mesi a Washington ha avuto luogo a metà ottobre. Mentre i prezzi dell’energia e delle principali materie prime non erano ancora saliti, il tono era già cupo. La presentazione del Global Financial Stability...

La crisi cubana. Non è solo economica, ma anche, e soprattutto, politica

La grave crisi economica con la quale si sta attualmente confrontando Cuba si combina con una crisi politica senza precedenti. La crisi economica, della quale abbiamo già scritto in varie occasioni, risulta dalla combinazione degli errori in materia di politica...

Lugano. Una petizione contro l’aumento del 20% delle tariffe dell’acqua potabile

Una decisone, neanche a farlo apposta, presa 12 ore dopo l'approvazione del PSE che, lo abbiamo denunciato durante tutta la campagna, comporterà un aggravarsi della situazione finanziaria del Comune. Alla quale il Municipio comincia a rispondere, e da subito, accollando nuovi...

Se l’esodo diventa una fuga. No-vax di sinistra, libertà e pensiero dialettico

Mi capita di pensarci quando sto aspettando una corriera, solo davanti a una fermata persa chissà dove: il bus arriverà davvero? Man mano che i minuti scorrono sono assalito dai dubbi: e se fosse già passato? Se proprio oggi fosse cambiato il percorso? Se avessero cambiato gli...

C’è poco da brindare per i luganesi…

Il PSE è passato (non con la marcia trionfale che tutti si aspettavano…), il comitato per il sì ha brindato con tanto di champagne e stuzzichini al seguito. Le cittadine e i cittadini di Lugano non hanno potuto fare altrettanto, visto che il PSE non porterà loro proprio nulla,...

Scuola tecnica di moda a Chiasso. 53 milioni per 50 posti di lavoro?

Pubblichiamo il testo di una interpellanza presentata dalle deputate e dai deputati MPS in Gran Consiglio a proposito dell’ostinazione con la quale il governo continua a investire soldi in operazioni che hanno già dimostrato, da più punti di vista, tutti i loro limiti. (Red) La...

Brasile. Le elezioni del 2022 e il futuro del PSOL

Aggravata dalla pandemia, la realtà brasiliana sta raggiungendo livelli drammatici di corrosione sociale e tensione politica sotto il governo di estrema destra di Jair Bolsonaro, responsabile di una politica genocida e reazionaria. La gravità della situazione unisce diversi...

Cina. Xi nuovo Mao? Neanche per sogno. Il CC di novembre e la concentrazione di potere

Il comitato centrale del Partito Comunista Cinese (PCC) si è riunito in sessione plenaria dall’8 all’11 novembre. Per Xi Jinping, è stata un’opportunità per elevarsi e marginalizzare ulteriormente l’opposizione all’interno del partito, un anno prima del suo 20° congresso. Se si...

Urgenti misure cantonali contro lo sviluppo della pandemia

Il Movimento per il socialismo (MPS) esprime preoccupazione per lo sviluppo della situazione pandemica, in particolare nelle scuole, e per l'immobilismo che caratterizza l'atteggiamento del governo e delle autorità sanitarie cantonali. In particolare la scuola sembra essere...

MPS sul risultato voto PSE

Il Movimento per il socialismo (MPS) ha preso atto del risultato del referendum sul Polo sportivo e degli Eventi (PSE) che ha visto la vittoria del fronte del Sì. Un risultato, tuttavia, tutt’altro che scontato: la sconfitta del No con oltre il 43% è senza dubbio, per le...

Bellinzona. Tassa sui rifiuti e Preventivo 2022

Si sono scaldati (e continuano a scaldarsi) gli animi attorno al Preventivo 2022 della città di Bellinzona. In particolare la questione che, almeno per il momento, tiene banco è il raddoppio della tassa base per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (RSU) che passerebbe, per...

La denuncia di Pau-Lessi al servizio di Falò. Basta vittimizzazione secondaria!

Pubblichiamo la presa di posizione del Collettivo io l’8 ogni giorno in merito ai recenti sviluppi della vicenda dell’ex-funzionario del DSS (e delle responsabilità dei suoi capi), rilanciata dal recente servizio di Falò. (Red) In un clima in cui tutti “se la ridono” o si...

Don Camillo, Peppone e il silenzio degli innocenti

No, non si tratta del titolo di un inedito di Giovanni Guareschi e nemmeno di quello di un nuovo sceneggiato televisivo con Terence Hill. Entrambi non sarebbero all’altezza dell’orrore di cui si è tornato a parlare in questi giorni: quello degli abusi perpetrati da decenni, e...

Tre anni dopo, cosa resta dei “Gilets jaunes”?

La primavera sarà calda, l’autunno sarà turbolento, l’inverno sarà incessante… Così come la retorica militante ha spesso cercato di mobilitare le sue truppe annunciando in anticipo movimenti che non sempre si sono verificati, sembra difficile spiegare l’assenza di mobilitazione...

26 novembre: scioperi e proteste contro Amazon in almeno 20 paesi

Riprendiamo dal sito dei compagni di Pungolo rosso (https:// pungolorosso. wordpress.com / ) questo articolo in vista della giornata d’azione dei lavoratori e delle lavoratrici di Amazon in occasione del Black Friday. (Red) Durante il Black Friday, un gruppo di sindacati e...

Piano d’azione cantonale contro la violenza domestica. Poco o nulla!

Un gruppo di baldi uomini (De Rosa, Gobbi e Bertoli) hanno presentato oggi il piano d’azione cantonale contro la violenza domestica. Un piano atteso da tempo (e che giunge con grande ritardo) in particolare di fronte al continuo aumento dei casi di violenza, sempre più pesanti...

L’MPS invita il governo cantonale ad agire con celerità contro la ripresa della pandemia

Negli ultimi giorni, come prevedibile, i casi di contagio sono in aumento così come i ricoveri. Particolarmente importante l’aumento di casi nelle scuole elementari e dell’infanzia dove si contano 24 sezioni. Se il contagio per i bambini può non essere problematico dal punto di...

Caprara scende in campo in difesa del PS. La sfiga colpisce senza pietà!

Sembrerebbe proprio che Bixio Caprara questa volta abbia deciso di portare sfiga al PS (è noto che lui ne porta, e molta, in qualsiasi ambito operi). Non sappiamo se il pronunciamento di ieri, fatto nel quadro del dibattito sulla ristrutturazione del Liceo di Bellinzona, avrà...

Nuovo liceo Bellinzona. Confermata la strada sbagliata

L'MPS si è opposto al credito di costruzione per il Liceo provvisorio di Bellinzona poiché, da almeno due anni (e lo ha fatto con diversi atti parlamentari), sostiene la necessità della costruzione di un nuovo immobile. La ristrutturazione dell'attuale, vecchio di oltre...

Brasile. La deforestazione in Amazzonia peggiora e minaccia il clima globale

Il governo brasiliano ha nascosto, per tre settimane, i dati che dimostrano che la deforestazione nell'Amazzonia brasiliana è aumentata del 21,97% l'anno scorso, accentuando una tendenza che minaccia di far deragliare gli sforzi per contenere il riscaldamento globale. Il...

Spagna, Cadice. La città insorge a fianco dei metalmeccanici, barricate e picchetti da 4 giorni. Il nostro compagno, il sindaco Kichi, ai picchetti

Pubblichiamo questo importante aggiornamento sulla situazione in Spagna riportandolo dal sito dei nostri compagni di Sinistra Anticapitalista di Brescia. (Red) Martedì 16 novembre è iniziato lo sciopero indefinito indetto dai circa 20mila lavoratori e lavoratrici del settore...

La responsabilità di chi sapeva, ha taciuto e continua a tacere…

Il recente servizio di Falò sulle vicende dell’ex funzionario cantonale accusato e condannato per stupro e coazione sessuale ha riaperto una ferita che molti e molte volevano e speravano di non dover più affrontare. Ma il coraggio e la determinazione delle vittime a raccontare...

Caso ex-funzionario DSS. Tutti sapevano ma nessuno ha fatto nulla

Pubblichiamo la presa di posizione del collettivo Io l'8 ogni giorno alla luce delle rivelazioni della trasmissione falò che ha rilanciato la vicenda dell'ex funzionario del DSS, già condannato per stupro e coazione sessuale. Il servizio, elemento fondamentale di novità, ha...

La legge sul salario minimo entrerà in vigore. Poveri noi!

1.Il Tribunale federale (TF)ha respinto, si legge in un comunicato uscito pochi giorni fa, i ricorsi di 11 aziende ticinesi che mettevano in discussione diversi aspetti della legge approvata dal Gran Consiglio nel 2019 e che, a questo punto, entrerà in vigore il prossimo 1°...

Apoteosi neoliberale: la COP26 fonda il mercato globale degli incendi e lo offre ai piromani capitalisti, a spese dei popoli

La conferenza di Glasgow (COP26) avrebbe dovuto avere le seguenti priorità:1. tener fede alla promessa dei paesi "sviluppati" di contribuire al Fondo verde per il clima, stanziando, a partire dal 2020, almeno cento miliardi di dollari all'anno per aiutare il Sud del mondo ad...

Cento e più motivi per ricordare Fred Buscaglione

Nato cent’anni fa a Torino, Fred Buscaglione, nel corso della sua carriera artistica costruì un corto circuito fra la sua vita e i protagonisti delle sue canzoni. Morì tragicamente a Roma il 3 febbraio 1960 alle 6.30 del mattino quando, a bordo della sua automobile, una...

Argentina. Un importante successo per la sinistra rivoluzionaria

Nelle elezioni argentine di “metà mandato” svoltesi domenica 14 novembre la destra ha indubitabilmente vinto. I peronisti, che sono il partito al potere, hanno un po’ recuperato rispetto alle previsioni catastrofiche, ma hanno comunque perso. L’estrema sinistra della FIT-U ha...

COP26: nessun recupero ambientale senza una rottura economica e sociale

L'estate del 2021 è stata segnata da eventi meteorologici tanto eccezionali quanto distruttivi, sia per l'ambiente che per gli uomini e le donne che ci vivono. La recente COP26 sul cambiamento climatico non ha raggiunto nessuno dei suoi obiettivi. Solo una rottura...

“Nella foresta vedo morire i profughi e con loro muore la nostra dignità”

La situazione al confine tra la Bielorussia e la Polonia si fa ogni ora più grave. Adesso i migranti, nella realtà profughi di guerra che dovrebbero essere protetti dal diritto internazionale, sono diventati “armi non convenzionali”, ostaggi incolpevoli di ciò che si va...

Una lettera sul PSE al PS di Lugano

Pubblichiamo la lettera che Chiara Lepori Abächerli, fin dall’inizio attiva sostenitrice del referendum contro il PSE, ha inviato ai due copresidenti del PS di Lugano (Tessa Prati e Filippo Zanetti). Essa contiene interessanti riflessioni che, ci pare, possano interessare tutto...

COP26. Riflessioni sull’accordo sul metano

Pubblichiamo un commento apparso lo scorso 7 novembre su facebook. Ci sembra interessante per le riserve che pone in merito all’accordo stipulato sulla riduzione delle emissioni di metano. Riserve che, a maggior ragione, valgono per tutte le decisioni prese nell’ambito della...

Il risultato della COP26 può essere riassunto in tre parole: criminale, indecente e dilatorio

Criminale, perché gli Stati promettono di rimanere sotto 1,5°C ma ci stanno portando verso 2,7°C come minimo. Indecente, perché i paesi ricchi rifiutano di pagare il prezzo della loro responsabilità storica, a scapito delle popolazioni povere. Dilatorio, perché stanno vendendo...

Squallida Europa: Est e Ovest uniti nella guerra ai migranti

Dal sito dei compagni de Il pungolo rosso (https://pungolorosso.wordpress.com/) riprendiamo questo commento sulla drammatica situazione che da giorni vivono i migranti al confine tra Bielorussia e Polonia e di cui sono colpevolmente responsabili sia i governi dell'Est che...

Difendiamo il diritto a manifestare, il diritto alla lotta

Con il solito pretesto dei no vax, una circolare della ministra Lamorgese restringe ulteriormente l’agibilità del conflitto sociale in nome dell’emergenza covid e dello shopping [la direzione nazionale di Sinistra anticapitalista La borghesia italiana e i suoi gestori politici...

Sindacalismo, tra CCL e leggi

Nelle scorse settimane, intervenendo nel dibattito sul caso Tisin, avevamo cercato di spiegare per quale ragione un contratto collettivo di lavoro (CCL) non è di per sé una “conquista”, qualcosa che, in ogni caso, apporterà del bene; non è, dicevamo, un “progresso” per...

Verso il 25 novembre. Terza azione contro i femminicidi – Bellinzona – Piazza Governo

Pubblichiamo il comunicato del collettivo Collettivo femminista Io l'8 ogni giorno in merito alla terza azione condotta oggi davanti al governo cantonale (dopo quelle dei giorni scorsi a Lugano e a Locarno). L’appuntamento, ci ricorda il collettivo è per la manifestazione del...

Iniziativa “Per cure infermieristiche forti”: alcune questioni non sufficientemente discusse

L'iniziativa "Per cure infermieristiche forti", sulla quale saremo chiamati a votare il prossimo 28 novembre, giustifica la proposta sottolineando il legame tra un numero sufficiente di collaboratrici qualificate, buone condizioni di lavoro e qualità delle cure. Sottolinea...

Liceo Bellinzona. Un punto a favore degli studenti

Pubblichiamo il comunicato con il quale il comitato studentesco del Liceo di Bellinzona prende atto della decisione della commissione della gestione del gran Consiglio di stanziare un milione in più alla realizzazione della struttura provvisoria che dovrà ospitare studenti e...

Il “gran rifiuto” del Municipio di Bellinzona

Abbiamo preso atto della proposta municipale (contenuta nell’ambito del Preventivo 2022 della città) di procedere ad un aumento della tassa base per la raccolta dei rifiuti portandola, per i nuclei famigliari, dagli attuali 80 franchi a 150 franchi per nucleo familiare. Come...

SI a “Cure infermieristiche forti”. Ma poi?

Lo scorso 30 ottobre si è tenuta a Berna una manifestazione dei salati e delle salariate del settore sanitario su invito delle organizzazioni sindacali e professionali del settore. Una prima in un settore caratterizzato dalla presenza di datori di lavoro strutturati soprattutto...

La discussione sulla parità si trasforma nel solito bla bla bla…

Il Gran Consiglio ha discusso una mozione che chiedeva la creazione di un Ufficio per la parità, oltre ad un rafforzamento dei mezzi a disposizione per promuovere la lotta contro le discriminazioni di genere. Inutile ricordare che la mozione è stata respinta e che un’ampia...

La potenza burocratica di Unia

Lo "scandalo" sul patrimonio milionario di Unia viene utilizzato dalla borghesia per gettare fango sulle organizzazioni sindacali. La sinistra, a sua volta, cerca disperatamente di giustificare l’esistenza di simili ingenti patrimoni. Tuttavia, ciò che c’è di veramente...

Riflettere allo stesso tempo su clima e biodiversità

Mentre il rapporto dell'IPCC (il gruppo intergovernativo delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici) pubblicato il 23 giugno, e quello più recente del 9 agosto, hanno avuto diritto ad una copertura mediatica giustificata dalla posta in gioco, i rapporti dell’IPBES...

Cina. Aumentano i segnali di crisi e confusione

Nelle due settimane successive alla pubblicazione di due articoli sulla Cina ( Cina. Prosperità comune, maschi effeminati e misteri di palazzo * MPS - Movimento per il socialismo (mps-ti.ch  e Cina. Il crack Evergrande, la crisi energetica e i segnali di distensione con...

PSE. Lettera al Municipio di Lugano perché ristabilisca un’informazione corretta sulla votazione del 28 novembre.

Pubblichiamo il testo inviato oggi al Municipio di Lugano con il quale il comitato per il NO al PSE invita l'esecutivo della città correggere le menzogne contenute nell'opuscolo inviato alla popolazione in vista della votazione del prossimo 28 novembre. (Red) Signor Sindaco,...

Il grande imbroglio della “neutralità carbonica”

Sono numerosi i ricercatori e le associazioni che mettono in guardia contro l'uso improprio del concetto chiave in discussione al COP26. I progetti di "compensazione" sono passati in secondo piano e l'attenzione sta tornando all'obiettivo originale: ridurre le emissioni di gas...

Emissiomi di CO2. La grande truffa dello zero netto

Sono purtroppo molto fondati i diffusi timori che la COP 26 in corso a Glasgow non riesca a concludersi con un accordo tra tutti i Paesi all’altezza delle necessarie, drastiche decisioni di immediate e consistenti riduzioni delle produzioni di combustibili fossili.I...

COP26: basta bla bla bla, solo la lotta pagherà

I disastri climatici che si stanno moltiplicando in tutto il mondo sono la conseguenza dell’aumento del riscaldamento del pianeta di “appena” 1,1 /1,2°C rispetto all'era preindustriale. Dalla lettura del rapporto speciale 1,5°C dell'IPCC (1), qualsiasi lettore ragionevole...

Verso il 25 novembre. Prima azione contro i femminicidi – Locarno, Pretura

Pubblichiamo il comunicato del Collettivo femminista Io l'8 ogni giorno che informa sull'azione svoltasi oggi - 28 ottobre 2021 - davanti alla Pretura di Locarno. Si tratta della prima azione (ne seguiranno altre) in vista della Manifest-Azione del 25 novembre in occasione...

Cambiamento climatico. I risultati allarmanti dell’IPCC

L'immagine di Charlie Chaplin che mangia la sua scarpa di cuoio per non morire di fame in "La febbre dell’oro" ha lasciato il segno nella mente della gente. Nel 2021, la realtà ha raggiunto la finzione: in Madagascar, le famiglie fanno bollire gli scarti di pelle per alleviare...

COP26. Le bugie dei potenti della terra

Gli impatti dei cambiamenti climatici sono sempre più evidenti in molte parti del mondo (incendi, inondazioni, siccità, eventi atmosferici estremi etc.), con proiezioni sempre più drammatiche come sottolineato dall’ultimo report, dell’IPCC (SIXTH ASSESSMENT REPORT Working...

Un’ondata di scioperi negli USA. Segnale di una nuova fase dopo la pandemia?

Poco prima della mezzanotte di mercoledì 13 ottobre, gli operai di uno stabilimento John Deere a Waterloo, nello Iowa, hanno iniziato a chiudere l’impianto, spegnendo i forni della fonderia. L’impianto era già quasi vuoto, con la Deere che diceva ai lavoratori di rimanere a...

Freno alla spesa. Predicare male e razzolare altrettanto male?

Pubblichiamo la interpellanza del gruppo MPS in Gran Consiglio con la quale si chiede conto al governo, a pochi giorni dall'approvazione parlamentare della risoluzione UDC che invita il governo a ridurre le spese, come mai il Dipartimento di Norman - maldibusecca- Gobbi, abbia...

Crisi energetica, brexit, just-in-time, logistica: il capitalismo sfrenato e i vortici distruttivi di merci

Le catene di approvvigionamento just-in-time, la loro fragilità, il tipo di posti di lavoro creati e i loro legami con la crisi climatica Uno shock dei prezzi nei mercati globali del gas naturale ha messo in difficoltà diversi piccoli fornitori di energia nel Regno Unito,...

Germania e politica climatica. Le “soluzioni innovative” che il mercato fornirà… stimolando l’esternalizzazione

Basta cercare soluzioni innovative, il mercato si occuperà del resto. La politica climatica è così semplice! Le promesse del leader del partito liberale (FDP, Freie Demokratische Partei) Christian Lindner suonano come musica per le orecchie dei conducenti di SUV e di tutti...

L’altra pandemia.10 giorni, 4 femminicidi e un tentato femminicidio

Pubblichiamo questa presa di posizione del Collettivo femminista Io l’8 ogni giorno in merito agli ultimi recenti atti di violenza sulle donne verificatisi in Svizzera. (Red) 3 Ottobre 2021, Zurigo. Una donna di 30 anni viene uccisa con un coltello dal marito.16 Ottobre...

Asili nido. Iniziata una nuova era?

Il Gran Consiglio ha approvato un controprogetto all’iniziativa depositata alcuni anni fa da parte della VPOD che chiedeva, in sostanza, un potenziamento degli asili nido, collegato ad un miglioramento delle condizioni di lavoro e di salario del personale impiegato in queste...

Bellinzona. Di nuovo in piazza per il clima

Diverse centinaia di persone (in grandissima parte giovani) sono scese oggi in piazza a Bellinzona con una combattiva manifestazione su invito del movimento sciopero per il clima. Qui di seguito pubblichiamo il volantino distribuito dal giovani dell'MPS. (Red)...

Salario minimo e contratti. Come volevasi dimostrare

È interessante il botta e risposta indiretto, apparso oggi sul Corriere del Ticino, tra il presidente dell’ATSS Centonze e il segretariato di UNIA Gargantini. Oggetto del contendere il fatto che il decreto di obbligatorietà relativo al Contratto collettivo di lavoro nazionale...

Contenimento delle spese. Come ci si poteva aspettare.

La discussione in Parlamento sul principio di un riequilibrio dei conti entro il 2025 operando solo tagli sulla spesa è stato approvato dal Parlamento. Anche perché, sul principio, a parte noi nessuno era contrario. Casomai, si è fatto notare da più parti, bisognerebbe...

Salari minimi. Lettera aperta alle organizzazioni sindacali

Gli atteggiamenti e le prese di posizione delle ultime settimane mostrano che in realtà quel che viene contestato è il principio stesso che un salario minimo venga fissato per legge. È un tentativo di aggirare non solo (e non tanto) la legge, ma il principio stesso fissato...

Liceo Bellinzona. Gli studenti chiedono di vivere e studiare in spazi adeguati

Come avevamo annunciato negli scorsi giorni, gli studenti del Liceo di Bellinzona non ci stanno a vivere in spazi angusti e inadeguati per più di tre anni, così come prevede il progetto di sede provvisoria (9 milioni) che il Gran Consiglio dovrebbe approvare in novembre. Questa...

Il concetto di “zero emissioni nette”(net zero) si sta rivelando una pericolosa trappola

A volte l’illuminazione arriva come un lampo accecante. I contorni confusi prendono forma e all’improvviso tutto ha senso. Tali momenti rivelatori di solito sono sottesi da processi emergenti molto più lenti. I dubbi nella nostra mente aumentano. Quel senso d’indeterminato,...

L’antifascismo e l’unità nazionale

Il pericolo neofascista esiste, proprio per questo va preso sul serio. Ma chi vi si oppone non ha alcuna possibilità di successo se non mette al centro la vita concreta delle persone in un paese impoverito dalla pandemia L’assalto guidato da un gruppo di neofascisti alla sede...

Quelli che…ce l’avete con Branda!

È uno dei tormentoni della politica bellinzonese, soprattutto all’interno della “Kuche” (la cucina per usare l’espressione con la quale in Svizzera tedesca, nel gergo politico, si indica l’ambiente ristretto, sempre più, dei frequentatori di quella che si definisce la...

Cina. Il crack Evergrande, la crisi energetica e i segnali di distensione con gli Usa

L’attivismo sfrenato dimostrato dal Pcc nel corso dell’estate, di cui abbiamo parlato nella prima parte di questa inchiesta, va letto anche alla luce dell’eccezionale contesto economico che ha contraddistinto il paese nello stesso periodo. Non solo si è esaurita nel terzo...

Politica ospedaliera. Pronti a salire sulle barricate?

Fa riflettere l’articolo apparso oggi su La Regione in merito alle prospettive del reparto di maternità/ostetricia dell’Ospedale regione di Mendrisio. Come noto l’EOC punta ormai da tempo alla sua chiusura, contestata a livello regionale. E l’articolo, riferendo del...

Ricordando Ivan, compagno e sindacalista

Ricorre in questi giorni il decimo anniversario della morte del nostro compagno Ivan Capra. Il nome e la figura di Ivan sono indissolubilmente legati alla grande stagione del rinnovamento sindacale in Ticino promosso, e portato di peso, dalla sezione Unia (e prima SEL-SEI) di...

Condizioni di lavoro in Svizzera: alcuni dati da utilizzare e sui quali riflettere

L'Ufficio federale di statistica (UST) ha appena pubblicato uno studio [1] che fornisce alcuni dati che possono essere utili per l'azione sindacale. Si basano su un modulo dell'Indagine svizzera sulla salute (ESPA in francese), raccolto nel 2020, sugli incidenti sul lavoro,...

Perché l’ecosocialismo: per un futuro rossoverde

La civiltà capitalista contemporanea è in crisi. L’accumulazione illimitata di capitale, la mercificazione di ogni cosa, lo sfruttamento spietato del lavoro e della natura e la conseguente concorrenza brutale minano le basi di un futuro sostenibile, mettendo così a rischio la...

Italia. Costruire la risposta all’attacco fascista e alle politiche padronali

È corretto chiedere la messa al bando delle organizzazioni fasciste e di estrema destra, ma non si può avere alcuna illusione che la salvezza arrivi dalle istituzioni capitaliste. Gli avvenimenti degli ultimi giorni ci pongono davanti a una situazione politica e sociale...

Cina. Prosperità comune, maschi effeminati e misteri di palazzo

Tra agosto e settembre i vertici politici cinesi hanno da una parte dato prova di un decisionismo quasi schizofrenico, mentre dall’altra si sono visti scoppiare sotto gli occhi due focolai di crisi economica di enorme portata. In questa prima parte di un’ampia panoramica sulla...

Biden, annunci e progetto imperialista per un “business as usual”!

L'articolo qui tradotto è stato pubblicato a inizio dello scorso mese di luglio; nei mesi seguenti, diversi cambiamenti hanno avuto luogo per alcuni degli elementi discussi nell'articolo. Per esempio, a fine luglio, il Congresso ha finalmente approvato un primo pacchetto di 700...

Italia. Dopo le elezioni costruiamo un autunno di lotta

Pubblichiamo la presa di posizione di Sinistra Anticapitalista in merito ai risultati della recente tornata elettorale ammnistrativa, alla quale seguono alcune indicazioni per il dopo elezioni. (Red) Le elezioni amministrative del 3-4 ottobre e le contemporanee regionali...

Dismissione, la via d’uscita per l’aeroporto di Lugano

Negli scorsi giorni abbiamo appreso le sconcertanti notizie, secondo le quali il nostro aeroporto sarebbe stato la scena di un rapimento internazionale di un minore. Oltre ai media, se ne occupano evidentemente anche i tribunali, e sotto la loro lente finirà probabilmente anche...

Parla(menti) che non… parlano

Ha suscitato un certo interesse la sortita dei gruppi in Consiglio Comunale di Bellinzona (“destra” e “sinistra” ormai si confondono in un solo blocco) con la quale si chiede di limitare il diritto di replica (che segue la risposta alle interpellanze) a due soli minuti....

No alla violenza fascista e padronale

Pubblichiamo la dichiarazione dei nostri compagni di Sinistra Anticapitalista dopo l'assalto alla sede della CGIL di Roma compiuto da forze fasciste sabato 9 novembre. (Red) «Domani le sedi Cgil in gran parte d’Italia saranno aperte. A Roma in Corso Italia, assemblea generale...

Salario minimo. Tanto rumore per poi non fare nulla?

Pubblichiamo il testo di un'interpellanza presentata dal gruppo MPS in Gran Consiglio di fronte all'immobilismo del governo e dei partiti che lo sostengono. (Red) Più passa il tempo e più appare evidente che ancora una volta il Consiglio di Stato ed i partiti che a suo tempo...

Continuano gli episodi di malagestione nelle case per anziani: è il turno della Leventina

Come si poteva facilmente preventivare, puntuale come un orologio in questi ultimi anni, un nuovo episodio di malagestione nelle case per anziani si è manifestato negli scorsi giorni. Questa volta è il turno delle tre case per anziani della Leventina: Santa Croce di Faido,...

Germania. Verdi-FDP: “con la benedizione della grande industria”.

È prevedibile su cosa i Verdi e l'FDP possono essere d'accordo e dove si trova il potenziale conflitto latente. Vediamola così: i Verdi (Grüne) e il FDP (Freie Demokratische Partei-Partito Liberale Democratico) hanno ricevuto un mandato di governo dai giovani elettori domenica...

Ristrutturazione Liceo Bellinzona. Gli studenti insistono e lanciano una petizione

Qualche giorno fa abbiamo pubblicato sul nostro sito la lettera del comitato degli studenti del Liceo di Bellinzona che, dopo aver ripreso anche le nostre critiche al progetto di ristrutturazione del Liceo, criticavano la sede temporaneo nella quale dovranno vivere e studiare...

Attrarre “giovani talenti” con salari di 2700 franchi inferiori alla media svizzera?

Pubblichiamo il testo di una recente interpellanza presentata dal gruppo MPS al governo cantonale. Come sempre le cose interessanti sono le considerazioni e le domande in quanto tali (perché sappiamo che le risposte non arrivano mai…) (Red) Ricerca, innovazione, Greater Zurich...

Terreni Officina. La narrazione tossica di Mario Branda

In una recente intervista relativa al futuro dei terreni del sedime sul quale sorge l’Officina di Bellinzona, Mario Branda ha offerto una narrazione assai contestabile della vicenda dei rapporti tra FFS Città e Cantone che meriterebbe una lunga e articolata replica. Pensiamo,...

No al dumping salariale e sociale! No alla legalizzazione dei bassi salari!

Pubblichiamo qui il volantino che l'MPS sta distribuendo in questi giorni e con il quale si invita anche a partecipare alla manifestazione sindacale organizzata per sabato 8 ottobre alle 10.00 a Mendrisio (ritrovo Mercato Coperto) Quello che stiamo vivendo in queste ultime...

COP 26. Per il clima e le nostre vite, non per il profitto!

La prossima Conferenza internazionale sul clima (COP26) si riunirà dall’1 al 12 novembre 2021. I rappresentanti dei governi e delle istituzioni internazionali faranno belle dichiarazioni per salvare il clima. Ma i veri eroi ed eroine nella lotta contro il cambiamento...

Mimmo Lucano, una vendetta di classe!

Pubblichiamo la presa di posizione della Direzione nazionale di Sinistra Anticapitalista in merito alla condanna di Mimmo Lucano. (Red) La sentenza che condanna Mimmo Lucano a 13 anni di carcere lascia quasi increduli, come se si trattasse di un incubo notturno da cui...

Educazione sessuale nelle scuole: cosa sta succedendo?

Pubblichiamo il testo di una interpellanza inoltrata oggi al Consiglio di Stato dai nostri deputati in Gran Consiglio in merito al tema dell'educazione sessuale nelle scuole. (Red) La questione dell’educazione sessuale nelle scuole è sicuramente una di quelle storie lunghe e...

Un’amara sconfitta per Die Linke

I partiti della "Grande Coalizione" che sostengono il governo di Angela Merkel, la CDU/CSU e la SPD, hanno ottenuto ciascuno solo un quarto dei voti degli elettori. Con il 24,1% dei voti, la CDU e la CSU hanno conseguito il peggior risultato della loro storia. La SPD, con il...

America e Cina sulla “grande scacchiera”

Uno dei libri più importanti della “Grande Strategia” (riguardante il mondo intero), pubblicato dopo la fine della Guerra Fredda e la caduta dell’Unione Sovietica, è stato il libro di Zbigniew Brzezinski, che occupò il ruolo di Consigliere per la Sicurezza Nazionale del...

È iniziata l’era-Draghi: l’ottimismo di regime, e il suo rovescio

In una fase particolarmente turbolenta dell’economia e della politica internazionale il capitalismo italiano sembra aver trovato il nuovo “uomo della provvidenza”[1]. Si tratta del superbanchiere Mario Draghi, ex-presidente della BCE, divenuto da sei mesi capo del governo per...

Trasporto pubblico. Quante incongruenze dobbiamo ancora sopportare?

Pubblichiamo il testo di una interpellanza inoltrata oggi al Consiglio di Stato dai nostri deputati in Gran Consiglio in merito all'ormai endemica difficoltà in materia di trasporti pubblici. (Red) Dall’inizio della scuola abbiamo potuto notare una serie di contraddizioni, di...

CINA. Lo Stato contro attivisti di sinistra, lavoratori e donne

La macchina poliziesca e giudiziaria dello stato cinese, sotto il totale controllo del Partito Comunista, continua a colpire i pochi attivisti rimasti dopo oltre un triennio di sistematica repressione di ogni iniziativa dal basso mirata a promuovere l’autonomia dei lavoratori o...

Qualcosa di nuovo a Occidente. Appunti sulla transizione americana

Jake Sullivan è tra i consiglieri politici più ascoltati di Biden. Prima ancora era stato consigliere politico di Hillary Clinton e di Obama. Nel febbraio dello scorso anno ha pubblicato su «Foreign Policy», tra le riviste di punta dell’establishment democratico, un articolo...

Tanto rumore per nulla

Devo dire che sono imbarazzato (e con me tutte le compagne e i compagni dell’MPS) per il ruolo che stiamo assumendo in questi giorni. Stiamo criticando il fatto che una legge che non abbiamo votato e che consideriamo pessima (per i livelli salariali che rende legali) venga...

Salario minimo. Quanto è lunga la coda di paglia…

Pensavamo che ad avere la coda di paglia in materia di salario minimo, alla luce delle vicende degli scorsi giorni, fossero solo i partiti artefici del pasticcio del 2019 e il governo ad avere la classica coda di paglia, vergognandosi di quanto successo. Scopriamo invece che...

Bellinzona e case anziani. La proposta è buona, ma se la fa l’MPS è irricevibile

L’altra sera il Consiglio comunale di Bellinzona e i maggiori gruppi politici (tutti presenti in Municipio) hanno dimostrato, ancora una volta, di che pasta sono fatti. In discussione, tra le altre, una mozione dell’MPS che chiedeva che “nelle case per anziani gestite dalla...

Iniziativa “Rispetto per i diritti di chi lavora! Combattiamo il dumping salariale e sociale!”: un passo avanti!

Pubblichiamo qui di seguito due documenti. Il primo è la presa di posizione dell'MPS a seguito del voto sulla ricevibilità della nostra iniziativa. Il secondo, l'intervento di Angelica Lepori a nome del gruppo MPS a sostegno dell'iniziativa. (Red) Il Movimento per il socialismo...

Consuntivo 2020 del Cantone: il nostro NO alla solita salsa al gusto pandemico.

Pubblichiamo il testo dell'intervento che Angelica Lepori ha fatto a nome del gruppo MPS intervenendo sui Consuntivi 2020 del Cantone. (Red) Partiamo da due considerazioni che troviamo nel rapporto di maggioranza.La prima (a pag. 2): “A breve termine si potrebbe quindi rendere...

Ristrutturazione Liceo Bellinzona. La critica degli studenti.

Pubblichiamo la lettera che il comitato studentesco del Liceo di Bellinzona ha inoltra al Gran Consiglio e al DECS. Oltre ad avanzare forti dubbi sulla scelta di ristrutturare il Liceo invece di costruirne uno nuovo, il comitato studentesco critica il progetto per la...

Lugano, sfitto ai massimi svizzeri: con il PSE sarà ancora peggio!

Il PSE voluto dal Municipio e dal Consiglio comunale di Lugano prevede la costruzione di 2 torri per uffici, un blocco per i servizi amministrativi, 4 palazzi abitativi e diversi autosili. Tutti contenuti utili solo per permettere al Credito Svizzero di realizzare interessanti...

Washington versa lacrime di coccodrillo sulla sorte delle donne afgane

L'intera classe politica statunitense sta versando lacrime sulla condizione delle donne afgane sotto il nuovo regime talebano. Queste lacrime sono coerenti con una retorica ventennale che ha presentato il desiderio di liberare le donne afgane dal giogo talebano come una...

Contro l’assalto al lavoro, tutte/i a Firenze il 18 settembre!

Mentre la politica istituzionale sembra interessata solo dal dibattito sul Green Pass (ce ne siamo occupati qui), in Italia una ulteriore pandemia, per altro già in atto, sembra prepararsi a sconvolgere le vite di milioni di lavoratrici e lavoratori, quella delle crisi...

Di salari minimi, sindacati farlocchi e lotta al dumping

La vicenda delle tre aziende firmatarie di un accordo (chiamato abusivamente “contratto collettivo di lavoro”) che deroga al salario minimo legale (che dovrebbe entrare in vigore il 1° dicembre) ha sollevato parecchie discussioni su vari aspetti: contrattuali, sindacali e,...

No alla riforma AVS21

Vi ricordiamo e vi invitiamo a partecipare alla manifestazione che si terrà a Berna, sabato 18 Settembre (ore 13.30), contro la proposta di aumentare l’età AVS per le donne. Il collettivo Io l’8 organizza una trasferta in bus. Chiunque può partecipare iscrivendosi (scrivere a...

Salari minimi, il sogno leghista… e non solo leghista

Quello che sta succedendo attorno al salario minimo avrebbe fatto la gioia di Giuliano Bignasca. Fu lui, infatti, il primo in Ticino a teorizzare la necessità di avere una doppia disciplina salariale: una valida per chi vive in Ticino e una per i frontalieri. L’idea, assurda, è...

Salario minimo. Le decisioni di ieri, la triste realtà di oggi. E siamo solo all’inizio!

È istruttivo, come sempre, andare a vedere che cosa hanno detto e come si sono comportati i rappresentanti dei vari gruppi parlamentari in occasione dei dibattiti su questioni importanti. Non tanto perché quei dibattiti siano appassionanti o fonte di chissà quale saggezza; più...

Gli Stati Uniti persi in Afghanistan. Ma l’imperialismo americano non sta andando da nessuna parte.

Gli Stati Uniti hanno subito gravi perdite in Iraq e in Afghanistan, proprio come in Vietnam. Ma non dovremmo confondere le revisioni della strategia militare statunitense dopo i disastrosi fallimenti con un allontanamento dalle ambizioni imperialiste statunitensi. La...

No all’obbligo del certificato Covid: per il diritto al lavoro e allo studio!

Qui di seguito il testo di un'interpellanza depositata oggi dal gruppo parlamentare MPS. La stessa si configura anche come una presa di posizione dell'MPS sui problemi relativi all'obbligo del certificato Covid emersi in questi ultimi giorni. Con le nuove disposizione...

Internazionale

Le nostre campagne

Femminismo

Ambiente

Economia

Movimento per il Socialismo

Aderisci e sostieni

Se vuoi partecipare alle nostre attività o sostenerci, non esitare:

 

Scopri chi siamo

Il Movimento per il socialismo  nato nella primavera del 2002 sulla base …

 

Giornale Solidarietà

Contiene commenti e analisi sulla situazione politica

 

Pin It on Pinterest